STATO DELL'ARTE DEL RECUPERO

Le soluzioni tecnologiche, che permettono di abbattere i notevoli consumi e relative emissioni, si basano sul recupero del
calore residuo
.
Attualmente, le tecniche di recupero del calore utilizzano l’aria espulsa dal forno di cottura durante la fase di
raffreddamento del materiale e riescono a sfruttare solamente una minima parte del potenziale energetico disponibile.

Nei sistemi attuali l’efficienza del recupero del calore di scarto difficilmente supera il 10%.

Il sistema di Kore, invece, è in grado di avere un recupero 3 VOLTE maggiore di quello attuale

Oltre il 30% recuperato, rimane una parte molto significativa di energia poco sfruttabile nel contesto ceramico, per limiti di temperatura.

La tecnologia di Kore fornisce nuove opportunità per lo sfruttamento di tutta questa massa di energia inutilizzata, rendendone possibile l’impiego in applicazioni ad elevato impatto economico, sociale e ambientale al di fuori del contesto ceramico.